venerdì 26 dicembre 2014

Accogli

Accogli le mie parole,
ascolta il mio canto,
quanto profondo
sarà il respiro
che mi sostiene,
 tanto lungo sarà il passo
per raggiungere
la tua fonte.

6 commenti:

  1. Bellissima. E intensa. E perfetta nell'attesa dell ' inaspettato! Massimo Occello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Massimo e benvenuto tra i miei lettori!

      Elimina
  2. Sensibilmente bella
    Bravo, Francesco
    Tanti auguri per un anno nuovo lieto e sereno
    Sorrisi
    Mistral

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per la visita cara Mistral, i miei più calorosi auguri di buon 2015 foriero di piacevoli momenti, di pace e serenità
      Francesco

      Elimina
  3. dei versi che sono un pò mistici, mi danno l'impressione di qualcosa di esoterico, di un messaggio verso un'iniziazione di qualcosa che, poi, altro non può essere che l'amore, o il suo sogno, o il suo regno...
    Si, versi che esprimono una grande sensibilità personale, un'anima molto delicata.
    Un abbraccio, caro Francesco, e tantissimi auguri di Buon Anno Nuovo.
    Piero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Piero, sono versi mistici, perché è stato intenso il momento vissuto con il Santo Natale. Ricambio con affetto il tuo abbraccio e i tuoi auguri di un nuovo anno vivace e luminoso.
      Un caro saluto
      Francesco

      Elimina